GIOVANNA LYSY - Italia

Contatti: federicaborghi73@gmail.com

 
 
 
 
La nuvola
 

La sua Biografia

Giovanna Lysy nata a Roma nel 1969, studia a Roma e Firenze. Muove i suoi primi passi creativi nell’ambito del disegno e la progettazione del tessuto, lavorando per due delle più riconosciute aziende tessili Italiane la Rubelli di Venezia, e la Ratti di Como. La sua prima esposizione scultorea risale al 2009, già da anni era maturata in lei, la necessità di elaborare, sperimentare ed ideare nuove tecniche di modulazione materica, in un primo momento nell’ uso della pietra dura (Travertino) affiancata a pezzi di cultura agreste da lei stessa raccolti attraverso una ricerca e uno studio antropologico territoriale della Val D’Orcia, terra per lei di grande ispirazione e poetica. L’evoluzione dell’esplorazione materica hanno fatto si, che il suo lavoro, mutasse ed evolvesse nell’uso del vetro, della carta, del vetroresina, nella ricerca della trasparenza. La dualità delle sue sculture è distinzione fra il giorno e la notte, fra acceso e spento, a trovare un punto di passaggio, coscienza dell’attimo emozionale ed individuazione del mondo oltre la superficie. A tutto questo, è necessario sottolineare l’elemento che sin dagli albori e ancora oggi, è presente nel suo lavoro in maniera costante a caratterizzare a scandire il pathos emozionale all’origine della sua ricerca artistica: La luce, dando prova distinta della dualità in ogni sua opera, infatti, attraverso la luce e la trasparenza, descrive allo spettatore il cuore pulsante di ogni opera, in una lettura che viaggia in maniera parallela fra realtà e sogno, giorno e notte, stupore, desiderio e rifugio, in una fuga verso la serenità e la protezione interiore.

Il suo Curriculum
2009 -9 Giugno: Luce e Design-Mirabili-Firenze  -18 Giugno:Sculture di Luce- Mirabili Firenze 2010 - 9 Giugno: U_TURN (U_TURN 2010) - La Foce - Siena 2011 -30 Giugno: Open Studio - Incontri in terra di Siena- La Foce - Siena 2012 -14 Giugno presentazione di ENERGIA, La Foce Siena Dal 28 febbraio, Lecture Università Lorenzo De Medici “ The Italian International Institute” Firenze. 2013 - 19 Dicembre, STANZE MOZ-ART a cura di Bruno Cora’ San Casciano De’ Bagni-Siena. - 12 Luglio, I NATURALISTI a cura di Peter Miller Castelluccio- Pienza. 2014 -24 Novembre, OPEN ART CODE Grand Palais- Paris -17 Luglio, OPEN STUDIO La Foce - Siena -12 Giugno, CHIANTI STAR FESTIVAL “Crete in luce” Palazzo MalaspinaSan Donato -6 Giugno, CHIANTI STAR FESTIVAL “Radici” tra sogno e determinazione Abbadia di Passignano- San Donato- Firenze -21 Febbraio, WORLD ART VISION- WAV, Madrid- Spagna. 2018 -23 Marzo, MEMORIE DI LUCE, a cura di Ludovico Pratesi, Chiesa di Santa Maria dei Servi, Città della Pieve. Dal 2019 inizia un sodalizio con la casa di Produzione Icons Production e realizza: 2019 24 Maggio, Shine: a cura di Federica Borghi, Fondazione Zeffirelli Performance dal vivo- Mostra personale: Ex Convento delle Oblate Firenze. 26 settembre, Shine Sotto la superficie: a cura di Federica Borghi -Salotto di Milano -Porta Venezia- Milano26 Ottobre, Shine, Sotto la superficie a cura di Federica BorghiYachting Club di Montecarlo-Monaco- Nello stesso anno la Icons Production realizza per lei il primo catalogo in fotogrammetria aumentata dedicato ad opere scultoree. Il catalogo è stato realizzato presso la tenuta de la Foce, nello studio dell’artista presso la tenuta e al territorio circostante. Ad oggi rimane opera unica di fotogrammetria Aumentata, per un artista contemporaneo. 2020 29 Settembre, Fondazione Serbelloni Milano - presentazione dell’ opera PUNTA del 2019, scelta dalla curatrice Federica Borghi e dalla Icons production per le sfilate della fashion week s/s21 Milano per il brand Nemozena. 30 Settembre/ 30 Novembre Le opere FOSSILE DI UN SOGNO e PUNTA vengono inserite, dalla curatrice e da Icons Production nel lookbook e video pubblicitario Internazionale del brand Nemozena presentati a Milano, Parigi, New York, Dubai- all’Interno delle Fashion week S/s 2021. 2021 We Planet, DESERTI SOMMERSI a cura di Federica Borghi l’opera della Lysy battuta all’asta da Sotheby’s per l’evento sostenibile We Planet Milano. Deserti sommersi, viene presentato anche al museo delle Scienze MUSE di Trento dal Giugno 2020 al novembre 2020, viene esposto in Piazza Duomo a Milano, nell’Aprile 2021 , e in Piazza Cadorna a Milano nel settembre 2021. 4 Luglio, I NON LUOGHI cura e ideazione di Federica Borghi, Istituto e Fondazione Palazzo degli Artigianelli Firenze. 5 Agosto, “TRAVEL. AND JOY BORN IN ITALY , cura e ideazione di Federica Borghi, Caserma Cassonello Noto, Palazzolo AcreideCatania. 8 Settembre, in occasione del settecentenario di Dante, L’Opera CARONTE viene esposta presso il museo di San Giovanni a Fivizzano, Museo itinerario di “Uffizi Diffusi” Lunigiana Massa Carrara, a cura di Federica Borghi. 7 Novembre , Artissima Torino- Piazza Carlo Felice- Stazione di Torino Porta Nuova, a cura di Federica Borghi e Antonella Giani. Installazione “Insostenibile” progetto di Arte e sostenibilità civica PROSSIMI PROGETTI 2022 : Venezia Sostenibile 2022- Liguria Sostenibile Venezia Sostenibile, in occasione della Biennale dell’Arte di Venezia Un progetto di sostenibilità ideazione di Federica Borghi, Travel and Joy Icons Production, in collaborazione con la Marina Militare Italiana, Comune di Venezia, Plastic Free, Guardie ai Fuochi Porto di Venezia. Liguria Sostenibile: ideazione di Federica Borghi, Travel and Joy Icons Production, in collaborazione con i Comuni di Santa Margherita, Camogli, Portofino, Reefalertnetwork , Comune di Genova. Cataloghi: 2018: Memorie di Luce, Silvana Editore 2019: Shine sotto la superficie, catalogo in Realtà Aumentata, Icons Production. Pubblicazioni: Corriere Innovazione, Corriere della Sera, Artribune, Finestra sull’Arte, Exibart, Wired, La Stampa.